CCIR

I TWEET

#IMF COUNTRY FOCUS - Europe's Economic Outlook in Six Charts https://t.co/GvQFso88St
#Toscana, nella prima parte dell'anno è proseguita la moderata espansione dell'attività economica, https://t.co/YAAhcuyv4S
#MacchineUtensili: nel terzo trimestre 2018 arretra il mercato interno (-15,3%); bene l’estero (+6,8%)… https://t.co/bKv4VaCB94
RT @assocamestero: Volge al termine la seconda giornata della Convention Mondiale delle CCIE: si è approfondito le prospettive di sviluppo…
4,3 milioni di imprese attive nell’ #industria e nei #servizi di mercato occupano 16,1 milioni di addetti (Istat) https://t.co/WZsOa0e2XT

Europe’s economy continued to expand in the first half of 2018, although at a slower-than-expected pace, specifically in advanced Europe. Driven by domestic demand, economic activity continued to expand in the first half of 2018, the IMF said in its latest health check of Europe’s economy. But the outlook is less favorable, with several forces likely to hamper economic growth.

Growth in real household income per capita, which provides a better picture of changes in households’ economic well-being than real GDP growth per capita, slowed to 0.3 % in the OECD area in the second quarter of 2018, compared with 0.7% in the first quarter of 2018.This contrasts with  real GDP

The Joint Committee of the three European Supervisory Authorities (EBA, EIOPA and ESMA - ESAs) launched a public consultation on draft Guidelines on the cooperation and information exchange between competent authorities supervising credit and financial institutions for the purposes of Anti-Money Laundering and

The EIB-European Investment Advisory Hub, in conjunction with the European Commission, the SBCI and the government funded Sustainable Energy Authority of Ireland (SEAI), hosted an event in Dublin examining how energy efficiency is financed in Europe. The Minister for Communications, Climate Action and

Nella prima parte dell'anno è proseguita la moderata espansione dell'attività economica, sebbene siano emersi alcuni segnali di indebolimento connessi con il rallentamento del commercio estero. Nell'industria si è avuto un incremento del fatturato; le imprese prevedono un aumento degli investimenti per il 2018, che

In settembre i prestiti al settore privato, corretti per tener conto delle cartolarizzazioni e degli altri crediti ceduti e cancellati dai bilanci bancari, sono cresciuti del 2,9 per cento su base annua (2,6 per cento in agosto). I prestiti alle famiglie sono cresciuti del 2,8 per cento come nel mese precedente, mentre quelli alle società non

Nel 2016 le imprese attive nell’industria e nei servizi di mercato sono 4,3 milioni e occupano 16,1 milioni di addetti. La dimensione media è di 3,8 addetti. Il 5,0% delle imprese è organizzato in strutture di gruppo e occupa circa un terzo degli addetti: 212,5 mila imprese organizzate in gruppi d’impresa (97,5 mila gruppi),

Favorire un più elevato livello di armonizzazione nel mercato europeo dei pagamenti al dettaglio, tenendo conto del rapido sviluppo tecnologico che caratterizza il settore, e accrescere ulteriormente la competizione tra i diversi operatori, prodotti e canali di pagamento. A tutto vantaggio del cliente finale che può scegliere tra una

Il 77% dei 65 milioni di utenti abituali di Internet dai 10 anni in su in Germania acquista beni e servizi attraverso il portale. Ciò equivale a 50 milioni di acquirenti online. Sulla base dei risultati del 2018 di un sondaggio condotto dall'Ufficio federale di statistica (Destatis), vengono acquistati online principalmente vestiti e scarpe (67%),

EN IT