CCIR

I TWEET

La Commissione europea ha approvato la ricostruzione della linea del tram № 5 e della linea lungo la via "Kamenodelska" dall'incrocio col viale "Konstantin Stoilov" all’ultima fermata ad "Orlandovtsi." La seconda fase del progetto "Trasporto Urbano Integrato" del Comune di Sofia prevede anche l'acquisto di 13 nuovi tram e

l'aggiornamento del sistema intelligente per la  gestione del traffico e dell'attuale sistema di informazione ai passeggeri in tempo reale. Il costo totale del progetto è di 64 milioni di euro, di cui 55 milioni sono finanziamenti a fondo perduto nell’ambito del Programma operativo “Regioni in crescita” 2014 - 2020. Il progetto dovrebbe promuovere l'uso del trasporto elettrico, contribuendo alla soluzione di problemi come l’aumento del traffico giornaliero e della congestione, la bassa velocità di marcia, gli incidenti stradali, le alte concentrazioni di anidride carbonica e di altre emissioni nocive, il rumore, ecc. Il progetto fa parte della Strategia di Sviluppo del Trasporto Urbano Integrato di Sofia.  (ICE SOFIA)

 

 

 

EN IT