CCIR

I TWEET

15 comuni macedoni avranno a disposizione 900.000 euro del Ministero dell’ambiente per progetti infrastrutturali nel settore della gestione delle acque. Tra i progetti ci sono la sistemazione del letto dei due fiumi Pena e Bogovinje e la costruzione di sistemi di approvvigionamento di acqua potabile in sei località. Questi interventi

contribuiranno al miglioramento delle condizioni di vita degli abitanti delle zone interessate e alla prevenzione del rischio di alluvioni nei centri abitati. (ICE SKOPJE)

 

 

 

EN IT