CCIR

I TWEET

A seguito del buon andamento dell’economia e di altri fattori positivi non è escluso che nonostante i dubbi espressi dal Ministero delle Finanze già nell’anno corrente ci si possa avvicinare se non addirittura raggiungere l’obiettivo del pareggio di bilancio. In luogo dell’1,7 miliardi di euro destinati dallo Stato nel 2017 alle banche in

difficoltà finanziaria quest’anno la spesa complessiva scenderà a 150 milioni di euro. La Heta bad bank della Hypo Alpe Adria, ha inoltre versato a sorpresa all’erario pubblico 1,8 miliardi di euro provenienti dalla vendita di asset patrimoniali. I proventi fiscali segnano al momento un andamento positivo con un incremento del 3,6 percento per un totale di 41,5 miliardi di euro a fronte di uscite diminuite del 2,3 percento e scese a 39,4 miliardi di euro.   (ICE VIENNA)

 

 

 

EN IT