CCIR

I TWEET

 

 La società di costruzioni italiana INC Spa, appartenente al gruppo Fininc, con sede a Torino, si è aggiudicata in Argentina la gara di appalto in partenariato pubblico privato del Corridoio Viario A, del valore di 1,863 miliardi di dollari. La gara riguarda la costruzione (in 5 anni) e la concessione (per 15 anni) di due

tratte stradali per uno sviluppo complessivo di circa 700 km, che include la ruta 3 (tra Las Flores e Coronel Dorrego) e la ruta 226 (tra Olavarria e Mar Del Plata). La INC Spa, impresa italiana specializzata in grandi opere, realizzerà i lavori in collaborazione con le imprese locali Paolini Hnos SA e Vial Agro SA.

L'opera rientra nel programma di interventi infrastrutturali avviato dal Governo argentino, mediante gare di appalto che utilizzano la nuova legge sul partenariato pubblico privato. Nel solo settore autostradale è previsto un programma biennale a cui sono stati allocati 12 miliardi di dollari, nell’ambito di un più grande progetto di investimenti stradali da 35 miliardi. Il programma si estenderà fino al 2027, è prevista la costruzione di 2.800 km di nuove autostrade e l’avvio di numerose opere di ristrutturazione di strade già esistenti, per un totale di 825 opere e 250 progetti di ingegneria.   (Farnesina)

 

 

 

 

 

 

EN IT