CCIR

I TWEET

TRIBUNA ECONOMICA GOOGLE AMP

Tribuna Economica ha aderito al nuovo progetto tecnologico per editori, AMP di Google.

Dal 2 maggio, tutte le notizie pubblicate nell'edizione online di Tribuna Economica possono essere lette anche in Accelerated Mobile Pages.

Tra il 2015 ed il 2016 la vendite di autoveicoli elettrici in Belgio è aumentata del 147%, il tasso di crescita più alto in Europa, secondo il rapporto recentemente pubblicato da i-Cleantech Vlaanderen, il Centro di ricerca ambientale delle Fiandre. Il Belgio rientra tra i primi 6 paesi d'Europa per numero di

veicoli elettrici circolanti, grazie all'incremento registrato lo scorso anno, che equivale a circa 10.000 vetture elettriche in più. La crescita delle vendite in Belgio è avvenuta in un contesto negativo, dato che sia in Olanda, che in Danimarca, le vedite dei veicoli elettrici sono scese del 47% e 70% rispettivamente.

La percentuale delle vetture elettriche sul totale di quelle circolanti resta ancora molto modesta in Belgio e copre solo l'1,6%, mentre i primi 5 paesi d'Europa vantano le seguenti percentuali: Norvegia 24%, Paesi Bassi 5%, Islanda 4,2%, Svezia 3,2% e Svizzera 1,8%.

Le vetture elettriche hanno la necessità di essere ricaricate ed il governo belga ha effettuato notevoli investimenti per migliorare le infrastrutture, che oggi hanno raggiunto una densità di oltre  20 stazioni di ricarico per ogni 1.000km, arrivando al quarto posto in Europa per dotazione di stazioni, dietro all'Olanda, alla Svizzera ed al Lussemburgo.  (ICE BRUXELLES)

 

 

 

EN IT