CCIR

I TWEET

Secondo i dati del servizio Federale delle dogane della Federazione Russa, le importazioni di autovetture in Russia nei primi 8  mesi del  2017 sono diminuite dell’8,5% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, ammontando a 156.800 unità,  pari a 4.003,1 milioni di dollari. Le importazioni di veicoli dai

paesi stranieri oltre i confini dell’ex Unione Sovietica hanno raggiunto  le 147.800  unita’ (3 933,4  milioni di dollari) e  i 9.000 veicoli dai paesi  CSI (69,7  milioni di dollari).

 

Nello stesso periodo le esportazioni di autovetture sono aumentate  del 32,5%  ammontando a 57.100 unità, pari a 919,8 milioni di dollari. Le consegne nei paesi CSI hanno riguardato 30.500 unità,  pari a un valore di 422,5 milioni di dollari, e nei paesi stranieri oltre i confini dell’ex Unione Sovietica hanno raggiunto le 26.600 unità,  pari a 497,35  milioni di dollari   (ICE MOSCA)

EN IT