CCIR

I TWEET

TRIBUNA ECONOMICA GOOGLE AMP

Tribuna Economica ha aderito al nuovo progetto tecnologico per editori, AMP di Google.

Dal 2 maggio, tutte le notizie pubblicate nell'edizione online di Tribuna Economica possono essere lette anche in Accelerated Mobile Pages.

L’azienda italiana CESI e GCC Electrical Testing Laboratory (societa' partecipata dalle principali utilities saudite, tra cui Saudi Electricity Company e Saudi Aramco), hanno firmato un accordo di collaborazione nel settore elettrico. L’intesa prevede la costituzione di una joint venture triennale con vari filoni di cooperazione,

tra cui la realizzazione a Dammam di un laboratorio di testing, qualificazione e certificazione che dovrebbe diventare il centro di riferimento per l'intera area del Golfo. Secondo l'A.D. di CESI, Matteo Codazzi, il valore dell'investimento con GCC si aggira intorno ai 120-170 milioni. Tale progetto si inserisce nella strategia saudita di sviluppo dell'intera filiera elettrica, con l'obiettivo di assicurare qualita', design e testing di componenti elettromeccaniche, in osservanza dei piu' alti standard di settore. La firma dell’accordo e’ avvenuta alla presenza del Ministro dell'Energia saudita Al Falih, che ha ribadito la volonta' di diversificare le fonti energetiche e di investire nei settori del gas naturale e delle rinnovabili.   (Farnesina)

 

 

EN IT