I TWEET

TRIBUNA ECONOMICA GOOGLE AMP

Tribuna Economica ha aderito al nuovo progetto tecnologico per editori, AMP di Google.

Dal 2 maggio, tutte le notizie pubblicate nell'edizione online di Tribuna Economica possono essere lette anche in Accelerated Mobile Pages.

La diminuzione della mano d'opera agricola – da 3,4  a 1 milione nell'ultimo secolo - ed il suo invecchiamento – gli addetti di età superiore ai 45 anni sono aumentati del 27,1% dal 2008 al 2014; nel periodo 1998-2012 l'aumento fu del 14,2% - impongono nuovi modelli di sviluppo al fiorente comparto agroindustriale cileno.

Meccanizzazione agricola ed automazione dei processi a valle sono in atto da anni, ma, secondo le analisi emerse nel corso del congresso PMA Fresh Conneections Chile, nei prossimi anni la domanda di tecnologia rimarrà sostenuta in America Latina, in particolare in Messico, Perù e Cile. Già oggi il Cile impiega tecnologie avanzate, di origine per lo più statunitense, che vanno dai sensori che ottimizzano il raccolto attivando o disattivando sistemi di ventilazione o gocciolatoi, a macchine che tagliano la verdura con getti d'acqua ad alta pressione, a piccoli robot adibiti alla raccolta , alle macchine in grado di suddividere le mele  in base a colore e dimensionie e quindi ad imballarle.

 

Si stanno creando grandi aspettative anche per l'introduzione dell'intelligenza artificiale nel comparto agroindustriale: l'AI renderà possibile la gestione sistematizzata di una enorme mole di informazioni, climatiche come biologiche, rilevate dai sensori, cosi da effettuare previsioni anche ad 8 settimane e suggerire gli interventi più adatti a migliorare il raccolto, con un aumento della produttivita`che si stima potrà raggiungere il 30%.  (ICE SANTIAGO) 

EN IT