I TWEET

#Bankitalia: “Condizioni offerta di #credito alle f#amiglie restano accomodanti” https://t.co/Nm06SM1W4d
RT @ItalyinUAE: #ItalianTaste: check the calendar of events for the 2nd World Week of Italian Cuisine in 🇦🇪. Tens of 🇮🇹 Michelin-starred Ma…
RT @ItalyinALB: #tirana un bell' inizio per questa Seconda Settimana della Cucina Italiana all' insegna della qualità e della sostenibilità…
RT @ItalyinTurkey: 🇮🇹 Inaugurazione ad #Ankara della mostra “Attraverso la cucina” di @PieroCastellano in occasione della #settimanadellacu

TRIBUNA ECONOMICA GOOGLE AMP

Tribuna Economica ha aderito al nuovo progetto tecnologico per editori, AMP di Google.

Dal 2 maggio, tutte le notizie pubblicate nell'edizione online di Tribuna Economica possono essere lette anche in Accelerated Mobile Pages.

L’AIdAM - Associazione italiana di automazione meccatronica ha partecipato lo scorso 26 aprile a Brno al forum Kybernetická revoluce, evento internazionale che vede la presenza di aziende ceche e italiane impegnate in un confronto nei settori della meccatronica e dell’industria 4.0.

 

(Leggi la pubblicazione “Rapporti Ambasciate" Repubblica Ceca di Tribuna Economica del 27 marzo 2017)

 

L’iniziativa rientra nel quadro dell’accordo siglato tra AIdAM e la Camera di commercio e dell’industria italo-ceca (Camic) il 23 settembre 2016, il cui fine è di rafforzare la collaborazione industriale tra l’Italia e la Repubblica Ceca nei comparti della meccatronica e dell’automazione (settori che costituiscono circa il 50% dell’interscambio tra i due paesi), elementi chiave per la trasformazione dei processi produttivi conosciuti come Industria 4.0.

 

All’evento di apertura del forum l’intervento di AIdAM, curato dal consigliere Michele Viscardi, è stato accolto con un'attenzione speciale. A Brno, AIdAM si confronta con l’omologa “Associazione ceca delle Imprese innovative" su offerta tecnologica ed elementi dell'industria 4.0 nella prassi aziendale. “I mondi della produzione digitale e reale si incontrano virtuosamente. È l'inizio di un percorso comune italo-ceco”, ha dichiarato l’Ambasciatore italiano Aldo Amati, presente a Brno.

EN IT