La Corporación Andina de Fomento, banca multilaterale per lo sviluppo dei paesi latinoamericani, ha annunciato l’approvazione a favore della Repubblica di Panama di un prestito pari a 150 milioni di US $ per la progettazione, costruzione e messa in funzione a Panama Este della sede del “Instituto Técnico Superior del

Este de Panamá (ITSE)” e di un finanziamento pari a 95 milioni di USD, per il miglioramento della gestione delle risorse idriche della località di Burunga e Arraiján.

 L’ITSE contribuirà a creare un collegamento più stretto tra l'offerta formativa professionale e la domanda di personale altamente specializzato da parte del mercato panamense, generando opportunità di impiego e promuovendo l'imprenditorialità e il benessere di circa 5.000 studenti a basso reddito che vogliono intraprendere un percorso formativo di istruzione tecnica.

La costruzione di un sistema di raccolta e di trattamento delle acque reflue nei comuni di Burunga e Arraiján, entrambi nel distretto di Arraijá, nella Provincia di Panama Ovest, contribuirà al miglioramento delle condizioni igienico-sanitarie e di vita di circa 83 mila residenti. Nello specifico il progetto prevede la realizzazione di 250 chilometri di reti e collettori fognari, la costruzione di un impianto di trattamento delle acque reflue, il rafforzamento istituzionale e la gestione dei progetti e degli studi di fattibilità per investimenti futuri nella zona.

 

Si evidenzia che negli ultimi cinque anni, la CAF ha assegnato a Panama circa 2 miliardi di US $ per lo sviluppo di progetti in settori strategici per il Paese come sono l'istruzione, le infrastrutture di trasporto e logistica, l’energia, la gestione integrata delle risorse idriche che comprende il recupero di bacini idrografici e di sistemi di acqua potabile, l’agro-industria. (ICE CARACAS) 

EN IT