I TWEET

TRIBUNA ECONOMICA GOOGLE AMP

Tribuna Economica ha aderito al nuovo progetto tecnologico per editori, AMP di Google.

Dal 2 maggio, tutte le notizie pubblicate nell'edizione online di Tribuna Economica possono essere lette anche in Accelerated Mobile Pages.

Il commercio tra Italia e Tunisia pari a 5 miliardi di dollari nel 2016 va “bene ma non benissimo”, perché non ha ancora raggiunto i 6 miliardi d’interscambio raggiunti periodo precedente alla rivoluzione del 2011. Lo ha detto a Biserta l’ambasciatore italiano a Tunisi, Raimondo De Cardona, durante la

prima giornata “dell’ascolto delle aziende italiane” organizzata nella zona turistica di Sidi Salem, 40 chilometri a nord di Tunisi, dalla Camera di commercio e dell’industria italo-tunisina (Ctici), dall'ambasciata italiana in Tunisia, dall’Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane (Ice), dall'Agenzia italiana per la cooperazione allo sviluppo e dal Comitato degli italiani in Tunisi, in collaborazione con il Parco delle attività economiche di Biserta. “Il nostro commercio va bene ma non benissimo. Abbiamo fatto 5 miliardi l’anno scorso, che è una cifra d’interscambio accettabile. Non siamo ancora ai 6 miliardi che avevamo nel periodo precedente alla transizione. Non so se ci sono delle responsabilità, ma dobbiamo mettercela tutta”, ha detto De Cardona. (ICE TUNISI) 

EN IT